Master nelle politiche d'immagine del Made in Italy - Settore Moda

"Quello che ci interessa del vestito è proprio il fatto che esso sembra partecipare alla più grande profondità e alla più grande socialità". (R. Barthes)

Premessa

Del "Vestito", inteso in senso ampio, la Moda rappresenta nell'epoca contemporanea ciò che potremmo definire il momento comunicativo-segnico per eccellenza o, ancora, per parafrasare Barthes, il "velo" di senso che si interpone tra la produzione e il consumo e che del vestito stesso viene a costituire un'elaborata sintesi. Una collezione di moda si definisce, oltre che per il suo valore immediatamente commerciale, anche per il suo messaggio culturale; agisce con proprie regole espressive e crea, talvolta, nuovi codici visivi. Ora più che mai prevale sul contenuto materiale del prodotto il contenuto comunicazionale e soprattutto il servizio fornito al consumatore.

Tracciarne tutti i contorni è molto complesso perchè il sistema, oggi, rappresenta sempre più un fenomeno multidimensionale e sempre meno legato alla sola sfera economica o alla sfera culturale e sociale. Ciò che tende a delinearsi è un "Sistema Moda" che non risponde semplicemente alle esigenze dei consumatori (difficili da individuare) ma cerca di soddisfare i bisogni di multi-identificazione degli individui. In questo processo la Comunicazione ha un duplice ruolo: essere presente in maniera meno spettacolare, ma culturale e innovativa, lungo tutto il complesso percorso della catena produttiva (problem solving, adattamento, trasmissione, sintesi) e, successivamente, interpretare l'atmosfera e il concept della collezione o del prodotto per tradurli in strategie, azioni di co-marketing, spettacolo, fiere, presentazioni ed eventi. In questo processo la necessaria riqualifica del professionista che si occupa già di Moda o di Comunicazione rappresenta l'elemento indispensabile per essere più attenti al cambiamento e quindi più capaci di interpretare le "tendenze", senza contrapporsi alle generazioni precedenti, ma integrandole trasversalmente. Non a caso, tra le trasformazioni del "Sistema Moda", il processo di ringiovanimento sia dei consumatori (fenomeno culturale che porta a prolungare la giovinezza degli individui) ma soprattutto dei protagonisti (i futuri eredi del Made in Italy) acquisisce un'importanza molto strategica, ancora tutta da studiare.

Obiettivi

Finalità del Master è quella di formare professionisti in possesso di precise competenze nel "Sistema Moda", in grado di promuoverlo sia presso gli addetti ai lavori sia presso il grande pubblico. Si tratta quindi di creare esperti che sappiano intendere la Moda attraverso il concept, il luogo, l'immagine, il linguaggio, l'evento, utilizzando e sperimentando idonei mezzi di comunicazione e di rappresentazione.

Profilo professionale e competenze

L'Esperto in Comunicazione della Moda, la figura professionale formata dal Corso, è oggi un profilo sempre più cardine nelle strategie di marketing e di design ed è inquadrato, nel mondo professionale, in una posizione di privilegio. Una figura eclettica, dunque, in grado di analizzare strategie innovative che permettano al "brand" aziendale di imporsi sul mercato attraverso studi mirati di prodotto, la comunicazione e la vendita. è un profilo professionale che permette all'azienda di coordinare e controllare l'intero ciclo di diffusione del marchio, dal concept al consumatore finale (attraverso prodotti, servizi, eventi e distribuzione).

Ambiti di inserimento lavorativo

L'Esperto in Comunicazione della Moda trova collocazione nelle Aziende design-oriented, in Agenzie di Relazioni Pubbliche e Comunicazione d'Impresa Moda per Fashion Brand Managing e Fashion Corporate Image, in studi stilistici e in società di consulenza.

I campi di applicazione sono:

Strategie e organizzazione | Relazioni Pubbliche e Comunicazione d'Impresa Moda | Brand Design | Art Direction | Visual Merchandising | Trend Analysis | Fashion Styling | Fashion Visualization | Fashion Graphic Design.

Destinatari

Il Corso è rivolto a quanti vogliano avvicinarsi al settore Moda acquisendo competenze e abilità specifiche, e a coloro che operano nel settore della Comunicazione e che intendano riqualificarsi perfezionando le proprie conoscenze in un settore merceologico differente.

Docenti

I docenti provengono direttamente dalle più importanti aziende italiane e internazionali del settore, dagli studi stilistici, dalle società di consulenza, dalla produzione, dalla distribuzione, dal marketing, dividendo cosi il loro tempo tra la professione e l'aula, le esercitazioni pratiche, le visite guidate.