Profili Professionali Account

Il modo migliore per rovinare un prodotto di bassa qualità è reclamizzarlo con un'ottima campagna pubblicitaria. (Bill Bernbach, Fondatore D.D.B.)

L'Account, all'interno delle Agenzie di Pubblicità, si occupa di "tenere i contatti" con l'Azienda-cliente: raccoglie e interpreta le richieste dell'azienda cliente, ne valuta e, possibilmente, ne anticipa i bisogni. Inoltre l'Account utilizza le informazioni provenienti dal cliente (ricerche, dati di marketing, piani di sviluppo dei prodotti) e quelle interne all'Agenzia (studi di mercato, dati di ricerca ecc.) per arrivare alla stesura di un piano di comunicazione preciso, coerente e fattibile.

Perché questo possa avvenire l'Account deve saper coordinare le risorse specialistiche dell'Agenzia (Creativi, Reparto Media, Ufficio Ricerche, Produzione, Planner). Si configura quindi come responsabile verso il cliente della Comunicazione della marca di cui si occupa e, all'interno dell'Agenzia, come "team leader" cioè, ancora una volta, come responsabile del buon risultato della Comunicazione svolta per una marca sia dal punto di vista strategico che dal punto di vista operativo. Per progettare la propria strategia di Comunicazione, l'Account deve avere la capacità di percepire e interpretare il mercato e le sue tendenze, attuali e in prospettiva; di analizzare i prodotti concorrenti e le relative tecniche di Comunicazione, di interpretare i comportamenti del consumatore. Per far questo l'Account deve saper lavorare al meglio con i reparti con cui collabora utilizzando il momento di "briefing" in modo intelligente e creativo, rielaborando le informazioni ricevute (informazioni che spesso evidenziano un problema o un'opportunità di marketing) e interpretandole in chiave di Comunicazione.

Dal punto di vista operativo, l'Account, all'interno dell'Agenzia coordina la collaborazione di tutti sul progetto di comunicazione approvato dal cliente e dalla direzione dell'agenzia e fa in modo che vengano rispettati i tempi di realizzazione e i costi.
L'Account dovrà saper affrontare tecniche specialistiche (Relationship Marketing, Event Marketing, Brand Equity, Comunicazione on line, Tecniche promozionali e di Pubbliche Relazioni) per poter dialogare con i propri clienti ai quali saprà così proporre la migliore combinazione di azioni di Comunicazione.
 

Sbocchi professionali

 Le destinazione più naturale di un Account è in Agenzie di Comunicazione (nell'accezione più ampia che lo sviluppo delle diverse discipline di comunicazione ha ultimamente reso evidente) Negli ultimi anni lo sviluppo della Comunicazione on line (e più in generale del marketing on line) rendono sempre di più versatile la posizione dell'account e, potenzialmente, più variegato lo sbocco professionale
 Un ambito relativamente nuovo è costituito dalla Comunicazione Pubblica (dove l'investitore è un'Istituzione Pubblica). Ambito che si è notevolmente sviluppato negli ultimi anni
 Negli uffici di Comunicazione delle Aziende, che sempre più necessitano di account in grado di raccordare diversi ambiti di comunicazione. Ad esempio ambiti come quello della Finanza, tradizionalmente poco attento alla comunicazione nel nostro Paese fino a tempi recenti, necessita di responsabili della comunicazione in grado di affrontare tematiche di comunicazione al consumatore (pubblicità classica e relationship marketing), comunicazione on line, eventi e così via
 La libera professione