Accademia sul podio californiano di ALT+X. - Fondazione Accademia di Comunicazione
 
 
Comunicazione & Marketing, News & Eventi, Progetti, Pubblicità

Accademia sul podio californiano di ALT+X.

Guarda i progetti premiati.

Proseguono le vittorie oltreoceano per gli studenti di Accademia di Comunicazione. Questa volta sono riusciti ad aggiudicarsi due premi al concorso internazionale ALT+X, a cui hanno potuto partecipare perché Accademia è stata riconosciuta come una delle migliori scuole di pubblicità e comunicazione del mondo, qualificandosi tra i vincitori insieme soltanto agli studenti della Miami Ad School e a quelli della Academy of Art University.

ALT+X nasce a San Francisco ed è un concorso internazionale annuale che ha l’obiettivo di coniugare creatività e tecnologia per rendere familiare qualcosa di completamente nuovo.

Protagonista dell’edizione 2016 è Stilla, un sensore in grado di tracciare lo spostamento di qualsiasi oggetto. In occasione del suo lancio sulla piattaforma Indiegogo, ai partecipanti del concorso è stato chiesto di creare traffico sulla nuova pagina tramite una buona strategia di marketing, sviluppata attraverso un’idea creativa memorabile.

A partire dal brief i nostri studenti hanno realizzato due progetti, classificandosi rispettivamente al terzo e al quinto posto.

Il terzo premio è stato assegnato ad “Angry Thieves”, una campagna Facebook che assume sarcasticamente il punto di vista dei ladri e utilizza la tecnica del negative approach per destabilizzare Stilla, in quanto frenerebbe i loro sforzi impedendo loro di portare a termine “la missione”.

Il progetto è stato realizzato da Teresa Di Grado e Sofia Sasso, entrambe del Master in Copywriting.

La quinta posizione, invece, è andata a “Bad things happen”, progetto di guerrilla marketing che si concentra sull’importanza di prestare attenzione a quel che accade attorno a noi, anziché preoccuparsi di tenere d’occhio oggetti di valore che, in assenza di Stilla, sarebbero a rischio di furto.

Il lavoro è stato realizzato da Matteo Soraperra, studente del Master in Art Direction, Manuel Bonardi, Massimo Mazzucca e Alessandro Prestia, del Master in Copywriting.

A conclusione di un anno accademico all’insegna dell’impegno, questi risultati sottolineano il grande lavoro svolto dagli studenti e confermano la qualità della formazione di Accademia di Comunicazione, in grado di competere con quella delle più prestigiose scuole di comunicazione del mondo.

Guarda i progetti premiati.