Master in Art Direction

La perfezione di un'immagine non è sufficiente, è come la bellezza di un viso: se non è espressivo non ci dà emozioni. L'immagine deve essere, nella combinazione e integrazione con le parole, l'espressione metaforica del concetto/cuore della strategia di comunicazione. Deve creare emozioni, deve far sognare, deve anche trasgredire dai parametri della bellezza e/o della perfezione tecnica, deve essere ricordata e non farsi dimenticare.
Non basta fare l'art director, bisogna essere un art director: questo mestiere è sempre più difficile, oggi siamo tutti imbevuti e ormai saturi di immagini, è il nuovo, il diverso che cattura la nostra attenzione e ancora ci affascina.

Il sogno di lavorare nella pubblicità creando quelli che una volta venivano detti "slogan" - dove l'immagine era un corollario delle parole - è stato ed è il sogno di molti giovani, ma sino all'avvento delle tecnologie, questo sogno poteva realizzarsi solo per coloro che, oltre a sentirsi creativi ed attratti da quella particolare forma di arte che è la pubblicità, avevano la cosiddetta buona mano, quelli che sapevano disegnare.

L'avvento delle tecnologie ha cambiato il mondo e, nel mondo, ha sicuramente cambiato quelli che venivano considerati i requisiti indispensabili per un art director.

Oggi possono aspirare a diventare art director anche coloro che non sanno disegnare ma posseggono la conoscenza approfondita di alcuni programmi che consentono di produrre immagini altamente qualificate, assolutamente più curate nel minimo dettaglio di quelle realizzate a mano.

Destinatari

Il Master in Art Direction di Accademia di Comunicazione si rivolge a coloro che già posseggono la maggior parte delle tecnologie, che hanno acquisito la base grafica indispensabile, che si sono già un po' sperimentati nell'area della pubblicità, ma che hanno la necessità di armonizzare tutto ciò che posseggono nel crearsi una forma mentis, attraverso la quale veicolare la propria creatività, sperimentandosi sotto la guida di Direttori Creativi (che poi ritroveranno in Agenzia quando andranno a lavorare), nella realizzazione di campagne pubblicitarie per Aziende, Associazioni No Profit o per prestigiosi Concorsi italiani e internazionali.

Per coloro che vogliono partecipare al Master ma che, pur avendo una buona base di partenza, non sono in possesso di tutti i requisiti necessari, è possibile valutare la partecipazione a un percorso biennale.

Docenti

I docenti sono Direttori Creativi, Art Director ed Esperti di Comunicazione Visiva delle più importanti Agenzie italiane e internazionali.

Per la sua storia e la qualità della metodologia formativa il Master ha ottenuto il patrocinio dell'Art Directors Club Italiano.