Metodologia di Placement

Inserimento nel mondo del lavoro

Accademia di Comunicazione esiste ormai dal 1988 e sin dal primo anno ha avuto il 100% dei suoi allievi inseriti nel mondo del lavoro, tutti chiamati a svolgere la professione per la quale si sono preparati.

La scelta di avere un numero limitato di allievi è infatti finalizzata a mantenere la capacità di promuovere al massimo il loro inserimento nel mondo professionale. La richiesta di nuovi professionisti, da parte del mondo della Comunicazione, non è illimitata; è inutile, quindi, creare speranze a centinaia di aspiranti comunicatori quando ogni anno solo alcune decine trovano una collocazione in Azienda o Agenzia. Ma non è soltanto il numero limitato che facilita la formazione e l'inserimento nel mondo del lavoro, è soprattutto la nostra metodologia di formazione, del tutto nuova in Italia, molto vicina a quella in uso nei Paesi anglosassoni.

La nostra Accademia è una scuola/bottega dove gli studenti non solo apprendono ciò che bisogna sapere e fare nella Comunicazione, ma imparano anche a utilizzarne gli strumenti professionali, svolgendo durante la loro formazione attività reale per Aziende, Associazioni, Agenzie, ecc. guidati dai loro Docenti, scelti tra i migliori professionisti dei vari settori della Comunicazione in Italia.

In Accademia si trascorre l'intera giornata dal lunedì al venerdì, durante la quale le ore di aula si alternano a quelle di laboratorio. Nell'ultima fase della formazione la giornata si svolge impegnandosi prevalentemente nella progettazione. Accademia di Comunicazione ha istituito inoltre, in questi anni, contatti con Università europee e internazionali, così da poter offrire ai propri studenti un aggiornamento continuo anche a livello internazionale, indispensabile per questo tipo di professioni.

Alla fine del percorso formativo sono organizzati, per tutti i nostri studenti dei Corsi diurni, stage di lavoro presso Aziende, Agenzie, Associazioni, Studi Professionali: si tratta di esperienze coperte assicurativamente da Accademia di Comunicazione e costantemente monitorate, durante le quali ogni studente ha l'opportunità di cominciare a svolgere una vera attività in ambiente professionale, acquisendo così le prime abilità da poter inserire nel proprio curriculum; queste, sommate alla propria formazione, alla conoscenza della lingua inglese e delle tecnologie, rende i nostri diplomati molto apprezzati nel mondo della Comunicazione.
Inoltre - nella maggioranza dei casi - gli stage, al termine, si trasformano in rapporto di lavoro: questa la felicissima conclusione che, da sempre, ha caratterizzato gran parte degli stage dei nostri diplomati.

Possibilità di inserimento nel mondo professionale sono offerte agli allievi anche dai nostri Docenti, circa duecento professionisti che, spesso, si avvalgono della collaborazione, nei propri Studi, Aziende e Agenzie, dei loro ex allievi: hanno infatti avuto modo, nel corso della formazione, di conoscerli e allevarli nel modo migliore.

Altre possibilità di lavoro sono offerte dai nostri ex studenti, molti dei quali sono ormai direttori creativi, marketing manager, general manager titolari di agenzie e aziende.
I nostri ex studenti privilegiano infatti, nella ricerca di un giovane per lo stage o per l'assunzione, gli studenti di Accademia, in quanto consapevoli della loro preparazione pratica e per quel "DNA" comune che rende più fluido il dialogo professionale.

Due precisazioni sul problema dell'occupazione giovanile nel settore della Comunicazione: esiste, senza dubbio, una domanda di giovani professionisti, ma è limitata. Si tratta, annualmente, di un numero limitato di opportunità e, soprattutto, la richiesta è per giovani che siano già alfabetizzati e per conoscenze e per tecniche acquisite.

I giovani che vogliono affrontare il mondo della Comunicazione, quindi, devono innanzitutto essere molto motivati, ben informati su cosa significa esercitare queste professioni, disponibili a impegnarsi tanto e con umiltà, a iniziare con modestia accettando anche la "gavetta", per acquisire le conoscenze e capacità pratiche fondamentali indispensabili per presentarsi alla grande sfida del mercato del lavoro.

Il riferimento all'umiltà e alla modestia è indispensabile perchè nella nostra lunga esperienza formativa abbiamo potuto verificare che coloro che escono dall'Università, e che poi frequentano un Master, hanno un'aspettativa di lavoro nettamente superiore a quanto poi verrà loro offerto.
La realtà è infatti purtroppo molto diversa dalle aspettative, il mercato è estremamente esigente, in particolare il mercato della Comunicazione dove, si sa bene, che solo l'esperienza del "giorno dopo giorno" forma alla professione, a prescindere dalle lauree/master acquisiti.
Agenzie e Aziende vogliono persone che, dopo aver imparato la grammatica e la sintassi del lavoro, siano disponibili a partire da zero con disponibilità e molta flessibilità, con modestia ed entusiasmo.

L'esperienza dei nostri Master è stata in questi quindici anni molto positiva, tutti gli studenti dopo lo stage hanno trovato, anche con il nostro aiuto, un lavoro e ormai vantiamo ex studenti che sono direttori creativi, responsabili marketing, strategic planner, ecc.
Soltanto negli ultimi due anni il ritmo dell'inserimento nel mondo del lavoro ha subito un rallentamento a causa della crisi in cui versa non solo il mercato italiano ma anche - e soprattutto - il mercato internazionale. Comunque, nonostante la crisi, non solo tutti gli studenti hanno avuto ottimi stage ma stanno inserendosi, se pure più lentamente del solito, nel lavoro a contratto, raggiungendo comunque la percentuale del 100% di inseriti.
Non abbandoniamo mai i nostri studenti, neppure dopo gli stage: cerchiamo di essere per loro, nel tempo, un preciso punto di riferimento per consigliarli nelle loro scelte professionali, offrendo la possibilità di formazione continua e trasferendo loro, anche nel tempo, le occasioni di lavoro che ci vengono proposte.
 

Iter formativo

Fondazione Accademia di Comunicazione prevede:

Al termine dei Corsi, Accademia organizza per ogni studente uno stage in Azienda o in Agenzia.