Profili Professionali Il Web Content Manager

È il professionista responsabile di tutti i contenuti    sia testuali che grafici    pubblicati sul web. A lui è affidata l'individuazione delle fonti necessarie per alimentare le diverse sezioni del sito e la scelta della linea editoriale: Il Web Content Manager definisce le strategie di impostazione dei contenuti e ne garantisce l'aggiornamento, prende decisioni in merito alla gestione delle community, dei blog e di tutte le azioni strategiche finalizzate alla messa on line di un progetto, curando l'organizzazione delle informazioni in funzione dei percorsi di navigazione previsti per il sito o per il portale. Inoltre, considerato che la gestione dei contenuti sul web è un processo multidisciplinare e complesso, supervisiona tutte le risorse digitali: content writer o content editor, web designer e content designer, information architect, ecc.

Partendo dal presupposto che il contenuto di un sito è un prodotto e che, come tale, la sua creazione prevede diverse fasi di produzione, il Web Content Manager deve inoltre saper far fronte in maniera impeccabile:

 Alla ricerca dei contenuti
 All'organizzazione dei contenuti
 Alla soddisfazione dell'utente


Per un Web Content Manager è inoltre fondamentale, oltre alle competenze nella produzione e gestione di pagine web, saper monitorare e governare gli elementi di feedback del sito tra cui le statistiche, fondamentale strumento per la valutazione delle attività di web marketing, e le e-mail degli utenti in risposta alla 'call to action', molto utili per comprendere se si è stati in grado di soddisfare le aspettative del target.

Il web Content Manager ha quindi una professionalità a 360 gradi, perché    oltre alle competenze specifiche del web    possiede le skills proprie di un manager esperto di strategie, di organizzazione e di comunicazione.

Sbocchi professionali

 Aziende
 Agenzie di Comunicazione integrata
 Agenzie di Pubblicità
 Concessionarie di Pubblicità
 Centri Media
 Istituti di Ricerca