Fuoribarcone: gli studenti all'assalto della città - Accademia di Comunicazione
 
 
News & Eventi

Fuoribarcone: studenti all’assalto della città

Con la Milano Design Week è iniziato il trekking cittadino degli studenti dei Corsi di Pubblicità e Graphic Design di Accademia, in giro per Milano a caccia di idee per realizzare i progetti previsti dal Fuoribarcone 2017, l’Urban Festival for Design Week, promosso da Urban Magazine che ha deciso di coinvolgere gli studenti in tre giornate all’insegna della creatività e della condivisione.

L’appuntamento per ciascuna delle giornate è al mattino sul Nibbio, il barcone sul Naviglio Grande storica location della città.

Dato un prodotto di un’azienda e definite le sue caratteristiche, agli studenti viene chiesto di elaborare idee creative sul prodotto in linea con la loro specializzazione (Art Direction, Copywriting e Graphic Design), contestualizzandole in giro per la città, traendo ispirazione da tutto ciò che Milano offre durante la Design Week, per poi postare i risultati sui social a fine giornata.

Nella prima giornata Chiara Cresci, Marketing manager South Europe di Havaianas e Moreno Pisto, Direttore di Urban Magazine hanno dato il via all’evento, lanciando la prima delle tre sfide. L’azienda ha chiesto agli studenti di sostenere e incrementare la presenza sui social di Havaianas,  I prodotti su cui è stato loro chiesto di lavorare sono le espadrillas per il target uomini e i sandali per le donne. I ragazzi hanno quindi realizzato foto, visual, video o anche solo frasi che sono state postate in prima battuta su Instagram e poi su Facebook.

Il prodotto protagonista della seconda giornata è Fashion Illustrated. A presentarlo è stato Marco Poli, direttore editoriale del magazine bimestrale che si ispira al tabloid britannico, insieme a Laura Chiaromonte, responsabile commerciale di Urban Magazine. Nato come magazine per esperti del settore, nel 2015 Fashion Illustrated ha iniziato a seguire le correnti del gusto e le tendenze, per essere fruibile anche da un target giovane. Un giornale cool e dal respiro internazionale, che da luglio è stato arricchito anche con le illustrazioni curate da Le Sauvage Décorateur.
La missione dei nostri studenti per la seconda giornata è stata quindi quella di fotografare le persone in giro per la città, interpretando uomini e donne delle categorie business, fashion victim, architetti e creativi, bikers in bici e moto, tutti ripresi con una copia di Fashion Illustrated a loro disposizione. Anche i lavori di questo secondo progetto saranno disponibili on line a inizio serata.