D&AD 2013 - Fondazione Accademia di Comunicazione
 
 
Design, Graphic Design, News & Eventi, Progetti, Pubblicità

D&AD 2013: gli studenti di Accademia “Best of Year” al concorso inglese.

Guarda i progetti completi.

Sono quattro i “Best of Year” che quest’anno gli studenti dei Corsi di Pubblicità e Graphic Design di Accademia hanno conquistato al D&AD Student Awards, il prestigioso concorso di creatività  promosso dall’ Art Directors Club inglese che vede la partecipazione degli studenti delle scuole di creatività  e design di tutto il mondo.

Anche per il 2013 la qualità  della formazione di Accademia e il talento dei suoi studenti non sono passati inosservati alla giuria del concorso che ha eletto quattro dei progetti provenienti da Accademia come i migliori nella categoria per la quale concorrevano. Il Best of Year, infatti, è il premio assegnato al miglior progetto per ciascuna categoria.

Ecco i risultati nel dettaglio.

Un Best of Year è stato assegnato al video di Gianluca Grisolia, Simone Cremonti entrambi del Master in Copywriting e da Elisabetta Brian del 3° anno di Art Direction per il marchio Marmite del brand Unilever, nella categoria Open Brief.

La sfida creativa era quella di creare un impatto positivo di natura sociale o ambientale, utilizzando la potenza del brand Unilever scegliendo uno tra i marchi Lipton, Marmite, Persil, Simple con un obiettivo a scelta tra: migliorare la salute e il benessere, ridurre l’impatto ambientale, migliorare le condizioni di vita.

Il secondo Best of Year, nella seconda categoria Open Brief per Department of Health/Dare, va al video “School Run” realizzato dai copywriter Beatrice Mari, Marco Raponi e Nunzio Tomasello insieme all’art director Pieredoardo Breccolotto.
L’obiettivo era quello di creare una campagna dal tono piacevole e positivo che, più che lanciare messaggi sul valore nutrizionale di alcuni cibi, fosse orientata a motivare bambini e adulti a praticare una regolare attività fisica, al fine di modificarne il comportamento. Insomma, il senso era: bruciare calorie dovrebbe essere divertente tanto quanto mangiarle!

Ancora Best of Year, questa volta per la categoria Copywriting, assegnato ai comunicati radio del gruppo creativo composto da Antonio Mitra, Marco Rocca e Matteo Venturato del Master in Copywriting e da Davide Di Napoli del Master in Art Direction. Il loro progetto creativo è stato realizzato per Rab (The Radio Advertising Bureau).
Partendo da risultati di ricerca secondo i quali l’ascolto della radio aumenta il livello di felicità  più di ogni altro media e che la pubblicità  capace di provocare una reazione emotiva è più efficace, il brief chiedeva la realizzazione di una campagna con l’obiettivo di persuadere brand e responsabili marketing a investire maggiormente sulla pubblicità  radiofonica.

Il quarto Best of Year è stato invece conquistato con un progetto di grafica realizzato da Paul Jesus Benites Romero (studente del 3° anno del Corso di Graphic Design) nella categoria Product Design per Oakley, il brand di accessori per ciclisti. Per conquistare la leadership nel mercato dei prodotti dedicati a chi utilizza la bicicletta quotidianamente, il brief chiedeva di sviluppare un nuovo prodotto che fosse una sintesi tra prestazione, funzionalità e filosofia del brand.

Nella realizzazione dei progetti di Advertising gli studenti sono stati seguiti dal direttore creativo inglese Dave Morris, mentre la supervisione dei progetti di Graphic Design è stata affidata a Pasquale Volpe, Designer e docente di Marchio e Immagine Coordinata.

Guarda i progetti completi.