Matita per gli studenti - Accademia di Comunicazione
 
 
Corsi, Graphic Design, News & Eventi, Progetti, Pubblicità

La giuria mondiale del D&AD premia il talento creativo made in Accademia di Comunicazione

La notizia arriva da Londra dove, nella serata del 16 giugno 2011, si è svolta la cerimonia di premiazione dell’edizione 2011 del D&AD Student Awards, il prestigioso concorso di comunicazione visiva dedicato agli studenti di creatività di tutto il mondo, che l’Art Directors Club inglese organizza ogni anno.

Guarda i progetti premiati.

La Nomination, che lo scorso aprile preannunciava un premio tra il primo e il terzo per gli studenti del terzo anno del Corso di Art Direction e del Master in Copywriting di Accademia di Comunicazione, si è trasformata in una Matita, l’ambitissima Yellow Pencil che gli studenti hanno portato a casa con un secondo premio assoluto.
Si tratta infatti di un secondo premio che vale come un primo -dal momento che quest’ultimo non è stato assegnato- quello conquistato dal team creativo di Veronica Ciceri (art), Valentina Salaro (art) e delle tre copywriter Federica Scaramelli, Cristina Marra e Benedetta Cavalli con una campagna integrata, nella sezione Advertising, realizzata per AVIVA, la compagnia assicurativa londinese.
Il brief chiedeva l’ideazione di una campagna a supporto del progetto “Street to School” promosso da AVIVA in partnership con Railway Children, l’associazione inglese che aiuta i bambini che vivono soli e in pericolo per le strade. L’obiettivo della campagna è quello di diffondere la conoscenza del progetto tra i clienti di AVIVA per aiutare e incoraggiare 500.000 bambini di tutto il mondo, che vivono per strada, a tornare a scuola.
Oltre a questo secondo premio assoluto, gli studenti di Accademia hanno ricevuto ben 5 InBook, un importante riconoscimento che permetterà  l’inserimento dei loro lavori nell’Annual 2011 del D&AD.

Sempre per AVIVA e sempre nella sezione Advertising l’InBook è stato assegnato al gruppo creativo composto da Enzo Girardi e Paolo Austero del 3° anno del corso di Art Direction, insieme alle studentesse del Master in Copywriting Rita Avitabile e Rossana Calendano.

Gli altri InBook sono andati per la sezione Branding / Graphics & Branding ai progetti grafici di Vadym Tkachuk, studente al 3° anno del Corso di Graphic Design, e di Dalila Piccoli del Master in Graphic Design, entrambi realizzati per The Partners, la Società  inglese di branding, strategy, design e innovation che chiedeva, a seguito di un progetto pilota relativo alla creazione di una galleria d’arte in un ospedale, la creazione di una galleria d’arte itinerante per presentare una serie di opere artistiche e installazioni sonore prodotte dai più famosi artisti contemporanei del Regno Unito, con l’obiettivo di estendere l’iniziativa a livello nazionale.
Nella stessa sezione e per lo stesso brief è stato assegnato l’InBook alla campagna integrata di branding realizzata dalla coppia creativa di Umberto Pilotti (3° anno di Art Direction) e Simone Romani (Master Copywriting). L’ultimo InBook, questa volta nella sezione Copywriting, è stato riconosciuto al gruppo di Emilia Carolina Sernagiotto -studentessa del Master in Copywriting- e delle studentesse del Master in Art Direction Jessica Bartolini e Stefania Pigliafreddo, per la realizzazione di una copy-based campaign, rivolta agli studenti e ai pubblicitari, per la nuova edizione del Copybook del D&AD, la pubblicazione che contiene i migliori lavori di Copywriting.

Ricordiamo che gli studenti, nella realizzazione dei progetti, sono stati seguiti dal Direttore Creativo e Visiting Professor inglese Dave Morris per la parte di Advertising mentre, per i progetti di Graphic Design, da Pasquale Volpe, designer e docente di Marchio e Immagine Coordinata in Accademia.

Le proposte degli studenti di Accademia di Comunicazione, in gara con quelle delle migliori scuole inglesi e internazionali, sono state selezionate da designer, pubblicitari e manager di fama mondiale su oltre 3000 candidature in risposta ai 20 brief previsti quest’anno dal concorso.

Guarda i progetti premiati.