D&AD 2008 Accademia sul podio - Accademia di Comunicazione
 
 
Corsi, Graphic Design, News & Eventi, Progetti, Pubblicità

D&AD 2008 Accademia sul podio più alto!

Guarda i progetti completi.

 

È di Accademia di Comunicazione lo scettro dell’edizione 2008 del British Design and Art Direction Awards, il prestigioso concorso inglese dedicato agli studenti di creatività  di tutto il mondo.
A Londra, nella emozionante serata del 26 giugno, si è svolta la cerimonia di premiazione che ha segnato il trionfo degli studenti di Accademia: il primo premio, due Commendation (terzi premi) e tre inserimenti nell’Annual!
La Yellow Pencil, il premio assegnato al primo classificato, è stata conquistata dal gruppo composto da David Picciarelli, Daniela De Seta, Chiara Monticelli tutti del Master in Copywriting, Sara Passerini del terzo anno del Corso di Art Direction e Ghita Azdour del terzo anno del Corso di Graphic Design.
Il brief sul quale hanno lavorato è quello della Royal Opera House che richiedeva un’affissione speciale per esprimere sensazioni ed emozioni dell’Opera. Obiettivo raggiunto con una proposta vincente davvero speciale! La campagna è basata su reali, ma inusuali, informazioni sul mondo del balletto declinate su maxiaffisioni. La particolarità  nasce proprio dall’utilizzo creativo ed elegante del media: il pannello è posizionato sul supporto a seconda dell’azione della ballerina nel visual: alla ballerina ripresa in un salto corrisponde una sospensione del pannello, così come è rotante il supporto del pannello che riprende la ballerina in azione di piroettes.

Le Commendation sono andate rispettivamente al gruppo di Emanuele Accurli Abenante,Francesca Civiletti, entrambi del Master in Copywriting, Fabio Lucini del terzo anno del Corso di Graphic Design, Anna Rondolino del terzo anno del Corso di Art Direction, e al gruppo di Luca Fasoli, Master in Graphic Design, Danilo Fragale e Stefano Guidi del Master in Copywriting eAngelo Ratti, terzo anno di Art Direction.
Il primo team creativo ha risposto al brief Clear Channel per la Banca HSBC che promuove i suoi prodotti con sconti durante il periodo dei saldi. Il visual della campagna ritrae la regina Elisabetta con corona ed enormi orecchini di rubini, con occhiali da sole, con cerotti sul viso. Il pay-off: “Interest that wont’ go unnoticed, Sales on investments“. Insomma, gli interessi bancari passeranno inosservati rispetto agli appariscenti gioielli della regina e alle altre evidenze!

Il secondo gruppo ha lavorato invece sul brief Belu – Heavy water. Era stato richiesto di creare una campagna per Belu, azienda distributrice di acqua minerale che devolve i profitti della vendita a progetti finalizzati a fornire acqua potabile nel mondo. I ragazzi hanno presentato uno spot da 30″ dal pay off: “tutto quello che ti chiediamo di fare è avere sete per cambiare il mondo”.

I 3 In Book sono stati assegnati rispettivamente:
a Pasquale Frezza (copy), Lorenzo Migliarese (art), Claudia Molinari (graphic designer),Giorgio Morea (graphic designer), Anna Quartieri (graphic designer), Gianluca Sales (copy), per il brief Nando’s; a Luca Fasoli (graphic designer), Danilo Fragale (copy), Stefano Guidi (copy), 27Angelo Ratti (art) per il brief Breast Cancer Awareness; a Claudia Molinari (graphic designer) per il brief Hamley’s 250th Anniversary.
Alla cerimonia di premiazione erano presenti tutti i tredici studenti accompagnati da Dave Morris, ex Direttore del Dipartimento di Advertising e Graphic Design della Buck University (UK) evisiting lecturer per le Università, che lo scorso inverno ha supervisionato gli studenti impegnati sui progetti del D&AD 2008.
I lavori degli studenti di Accademia che, sin dal 1993, si sono affermati al concorso inglese nelle prime posizioni sono stati scelti su oltre 3600 candidature di studenti delle migliori scuole inglesi e internazionali: il Central Saint Martins College of Art Design, la Kingston University e la Buckinghamshire New University, la Design Factory International e la Miami Ad School Hamburg.

Questi risultati sono frutto di un duro lavoro, a tempo pieno, che gli studenti conducono sotto la guida di professionisti della comunicazione, impegnandosi ogni giorno su progetti reali.

Guarda i progetti completi.