Il logo per il Colossus nasce in Accademia di Comunicazione
 
 
Graphic Design, News & Eventi, Progetti

Nasce in Accademia il logo per il Colossus, il ponte del bungee jumping.

È di Gianluca Carone, studente del secondo anno del Corso di Graphic Design, il logo selezionato per dare un’identità al Ponte della Pistolesa, in provincia di Biella.
Da sabato 13 settembre 2014, giorno dell’inaugurazione dei nuovi servizi del Ponte, i 152 metri del Colossus Bridge -come è stato ribattezzato- avranno anche un’immagine grafica selezionata su 30 proposte realizzate da 25 studenti del Corso di Grafica di Accademia.

Costruito negli anni ’70 per ricollegare i Comuni di Veglio e Mosso S. Maria dopo una tragica alluvione, il Ponte ha visto nascere attorno a sè, nel tempo, attività ricettive e iniziative capaci di cambiare le sorti della valle con una proposta turistica innovativa e unica nel suo genere: già vent’anni fa uno dei centri di Bungee Jumping più quotati d’Europa e, da dieci anni, il Parco Avventura Veglio con i suoi percorsi sospesi fra gli alberi.

Oggi, su iniziativa dei gestori del Bungee Center, assieme ai Comuni di Veglio e Mosso e il GAL Montagne Biellesi, il Colossus diventa “luogo” con un nome, un piccolo museo che racconta la storia della Valle e la trasformazione del Ponte, alcuni servizi utili ai turisti di passaggio come due hotspot wi-fi e una Webcam per trasmettere immagini in diretta attraverso un nuovo un sito web e, naturalmente, una identità grafica.

Il marchio, spiega Gianluca Carone, rappresenta la silhouette del Ponte a cui viene sottratto un elemento che spicca il volo, diventando simbolo di leggerezza.

 

colossus-bridge-spiega-tr