Data Driven Social Communication | Accademia di Comunicazione
 
 

Data Driven Social Communication

Fare comunicazione oggi integrando strategia e creatività.
Orientarsi nello scenario ipercomplesso in cui siamo immersi, utilizzando la tecnologia come abilitatore e i dati come guida per scelte strategiche che abbiano al centro sempre i bisogni del cliente.

Le iscrizioni sono aperte!

Iscriviti entro il 15 settembre
Trovi tutte le informazioni nella sezione Dettagli del corso

Presentazione del Corso

Negli ultimi anni abbiamo assistito alla nascita di un nuovo paradigma comunicativo. Da quando molte aziende hanno iniziato a marcare la loro presenza su social network, ben consapevoli della loro efficacia in termini di business, troppe figure, anche con competenze non adeguate, si propongono sul mercato come Social Media Manager. Il risultato, al di là dell’impatto negativo nelle performance delle aziende sui social, è stato un appannamento della figura professionale.
Il paradigma comunicativo che mette al centro il bisogno del cliente rivoluzionando il classico approccio prodotto-centrico è ormai ampiamente consolidato. La rivoluzione in atto è certamente quella dei dati. Ad oggi è possibile e fondamentale creare strategie comunicative basandosi sulla raccolta e sull’analisi dei dati, capaci di fornirci un feedback chiaro, tangibile e reale delle nostre azioni sul mercato, mostrandoci, inesorabilmente, cosa funziona e cosa no. È quindi fondamentale riuscire a interpretare i dati in maniera corretta.
Il corso in Data Driven Social Communication nasce dall’analisi del contesto iper-complesso in cui siamo immersi, con l’obiettivo di dare una risposta formativa concreta a queste nuove necessità, fornendo ai Social Media Manager nuovi strumenti e solide competenze per divenire professionisti accreditati e centrali in azienda, soprattutto nelle PMI.

 

Questo corso nasce da una serie di consapevolezze:

  1. Lo scenario di profondo cambiamento tecnologico, sociale ed economico impone un nuovo paradigma comunicativo e figure professionali aggiornate con competenze in grado di operare in questo nuovo ecosistema socio-digitale.
     
  2. La tecnologia ci consente un accesso ai dati senza precedenti nella storia umana, ma occorre trarre da essi informazione e senso. L’intuizione, in un contesto in costante e accelerato cambiamento, ha bisogno di sostenersi su una visione che trovi nella sapiente lettura dei dati rilevanti la sua riprova.
     
  3. Experiential learning: sapere cosa non equivale a sapere come.
    Applicare ciò che si impara ad un nostro problema ci consente di sperimentare al massimo grado le competenze acquisite (quel problema lo stiamo già vivendo, non è teoria ma “carne e sangue”).
    Questo è il metodo che questo corso adotta. Non vi promettiamo che sarà facile ma efficace sì.

 

Obiettivo formativo

Il corso mira a formare un professionista dotato di competenze trasversali, sia creative che tecniche che gli permettano di avere una visione d’insieme e di creare e gestire autonomamente una strategia di comunicazione vincente.

Destinatari

Il corso si rivolge a PROFESSIONISTI, MANAGER e IMPRENDITORI che vogliono comprendere e governare i profondi cambiamenti in atto nel mondo dei social media e della comunicazione digitale grazie alla tecnologia e ai dati.

Job Upgrade

Il corso in Data Driven Social Communication è un’ottima occasione di formazione per chi vuole fare un upgrade della propria posizione lavorativa, grazie all’acquisizione di nuove competenze chiave, in grado di aprire nuove strade.
Il percorso è destinato sia a chi possiede basi di marketing tradizionale, aiutandolo ad aprirsi nuovi orizzonti e ad assumere ruoli più ampi e di maggiore importanza grazie a nuove conoscenze, sia a professionisti che vogliono cambiare settore e desiderano entrare nel campo della comunicazione digitale.

Metodologia didattica

Obiettivi

  • Sviluppare competenze a livello teorico e pratico
  • Utilizzare le competenze acquisite per sviluppare un progetto concreto calato nella realtà aziendale.

Didattica

L’alternanza di momenti dedicati alla teoria, alla pratica e al tutoring, gestiti ed impostati da docenti certificati e professionisti del settore, risulta essere un fattore chiave per favorire l’apprendimento dei partecipanti e per stimolarli ad una partecipazione proattiva.

Strumenti

Per facilitare la fruizione da remoto, il corso sarà sviluppato attraverso l’utilizzo dei seguenti strumenti:

  • Google Meet: Piattaforma per la gestione delle videochiamate
  • Google Drive: Piattaforma per la gestione dei materiali e delle esercitazioni
  • Miro: Piattaforma collaborativa per lavori di gruppo online

Il challenge aziendale

Imparare significa innanzitutto realizzare.
Per questo, l’intero percorso di formazione prevede l’applicazione continuativa e puntuale di quanto appreso su un progetto aziendale.
Ogni partecipante potrà proporre la propria sfida (challenge) mutuata dal proprio contesto professionale.
Il disegno del blueprint verrà realizzato con l’aiuto di tutor specializzati per ogni fase del processo.
Per chi, invece, non avesse a disposizione una sfida personale, potrà partecipare ai project work dei colleghi.

L’affiancamento consulenziale

Il tutoring personale è fondamentale per verificare l’andamento dell’apprendimento, colmare eventuali lacune, rispondere a domande e perplessità e aiutare nelle fasi del progetto aziendale.
Ogni partecipante può fare riferimento a un tutor specializzato.
È prevista un’ora di tutoring da remoto a settimana per ogni partecipante.

Conoscenze, competenze, abilità

Durante il corso il partecipante acquisirà e rafforzerà le seguenti competenze:

Quantitative

Capacità di comprendere, strutturare e gestire i dati per la creazione di contenuti di valore.
Data literacy, visualization, integration e analytics.

Digital Skills

Comprensione delle varie tecnologie e competenze per governarle. Focus su Machine Learning, Artificial Intelligence, Realtà aumentata (AR) e virtuale (VR).

Marketing Strategy

Competenze per la creazione di una strategia data driven. Customer journey, ideazione della data driven strategy, produzione di asset, gestione della Community, Customer care, Lead generation.

Comunicative

Conoscenza approfondita dei nuovi linguaggi di comunicazione e ingaggio del cliente.
Piano editoriale e di brand, ADV, Word of Mouth, Share of Voice, tools e indicatori.

Piano di studi

Il percorso didattico è suddiviso in 4 aree tematiche che verranno affrontate con lezioni tenute da professionisti del settore, sempre accompagnate da esercitazioni pratiche in aula sviluppate all’interno delle challenge.

Area 1 | Strategie – 5 incontri da 4h – Totale 20h
Area 2 | Gestione – 6 incontri da 4h – Totale 24h
Area 3 | Interazione – 4 incontri da 4h – Totale 16h
Area 4 | Visibilità – 4 incontri da 4h – Totale 16h

Data Driven Governance

STRATEGIE

  • Il cambiamento del paradigma del cliente: la nuova customer journey
  • Impostare e integrare la strategia di comunicazione sui social media
  • Declinazione del Brand Book sui social
  • Evoluzione dei canali social e integrazione con il piano di brand
    • Testuali (Facebook, Linkedin. Xing, Whatsapp, Wechat, Telegram)
    • Visuali (Instagram, Pinterest, Youtube, Vimeo, TikTok)
    • Interattivi (Discord, Fortnite, Twitch)
    • Vocali (Podcast, Clubhouse)
  • Impostare i KPI di misurazione della strategia e delle azioni
  • Data literacy e basi di statistica
  • Metodologie di forecasting
  • Aspetti organizzativi della gestione dei Social Media

GESTIONE

  • Impostare un piano editoriale
  • Gestione e produzione degli asset
  • L’intelligenza artificiale nella produzione dei contenuti
  • SEO strategica: generare traffico facendo branding
  • Marketing automation per i Social Media
  • Copywriting data-driven persuasivo
  • Padroneggiare Big & Small Data per la scelta dei contenuti
  • Basi di Data Visualization (Tableau, Data studio)
  • Governare le piattaforme di gestione dei social
  • Come integrare i dati per creare valore

INTERAZIONE

  • Come relazionarsi sui social media: Word of Mouth & Share of Voice
  • Le community e lo User Generated Content
  • Coinvolgere il pubblico sui Social Media
  • Fare Customer Care sui social
  • Digital PR e influencer marketing
  • Le nuove frontiere della relazione: la realtà virtuale
  • Ottenere review: il mattone fondamentale dell’e-commerce
  • Gestione delle crisi
  • Social Media Guidelines per l’azienda

VISIBILITÀ

  • Integrazione del piano di Social Media ADV
  • Dall’Advertising al Programmatic Buying sui Social Media: la pianificazione delle campagne di comunicazione
  • Social Media Analytics e la misurazione delle campagne
  • Vendere sui social: dalla Lead Generation al Direct Checkout
  • Growth hacking per la conversion

I Docenti del Corso

Il corpo docenti è formato da professionisti del settore con esperienza sul campo, sia in Italia che all’estero, in grandi e medie aziende, start-up e agenzie. I docenti vantano inoltre esperienze come formatori sia in ambito pubblico che privato: aziende, accademie, università, business school, enti di vario tipo (es. camere di commercio).

fabrizio ziantoni
FABRIZIO ZIANTONI
Esperienza trentennale in grandi multinazionali americane, italiane e start-up, ricoprendo ruoli apicali nell'ambito commerciale e marketing. Attualmente è Head of Learning in Imaginars. È specializzato in processi di trasformazione di organizzazioni commerciali e di marketing in contesti internazionali. È formatore presso la 24Ore Business School e la SDM dell'Università di Bergamo.
valentina miraondola
VALENTINA MIRANDOLA
Senior digital consultant. È specializzata nel Social Media Marketing (organizzazione, gestione, content strategy, piani editoriali, report e analytics) e nella metodologia dello Storytelling. È docente presso l'ITS Orafo di Vicenza, collabora con diverse Camere di Commercio ed enti privati e pubblici (Centro Produttività Veneto, Federmanager). Insegna presso la 24Ore Business School e la SDM dell'Università di Bergamo.
daniela ghidoli
DANIELA GHIDOLI
Strategy Director in Accenture. Ha 15 anni di esperienza in Marketing, Comunicazione e Intelligence. Applica data intelligence, semiotica e business expertise nel costruire piani strategici che guidano creatività, scelte media e produttive sempre legate al ROI complessivo. È docente all'Accademia di Brera, alla Business School del Sole 24 Ore, all'Università di Torino, al Polimoda e all’Università di Bologna.
pepe moder
PEPE MODER
Si occupa di digital business da più di 20 anni. Ha lavorato come CDO in alcune tra le principali large corporate (RAS, Barilla, Pirelli, Fiat Chrysler). Attualmente è Founder e Partner di Imaginars e conduttore di RadioNext su Radio24. È coordinatore scientifico e docente presso la Business School del Sole 24 Ore e la SDA dell'Università di Bergamo. Svolge attività di formatore per varie grandi aziende (Bosch, Yamaha Music..).
matteo brilli
MATTEO BRILLI
Ha maturato 15 anni di esperienza lavorando per varie aziende, sia nazionali che internazionali, tra le esperienze più importanti quella con Armando Testa e Publicis. Si occupa di progetti digitali, in questo momento per FCA, con un focus sulla strategia di comunicazione e sulla creazione di progetti complessi multicanale. Nel 2016 è stato docente presso Fondazione CUOA - Scuola di Management.
paolo raineri
PAOLO RAINERI
Biologo marino, poi fondatore di una Start-up in ambito Big Data nello sport, poi consulente del mondo dati e innovazione per PMI e grandi aziende. Ora Chief Digital Officer in Yumi. È specializzato in Open Innovation e ha un forte expertise sul Data-driven Business e sul mondo dei dati in generale. È docente di master, corsi e lezioni in molte università pubbliche e private italiane (Bicocca, Bocconi, Pavia, LUISS, Brescia, Cattolica...).
francesco del bosco
FRANCESCO DEL BOSCO
Consulente in digital transformation e digital commerce per Santoni. Ha studiato come ingegnere gestionale e lavora da sempre nel mondo del digital, con progetti in diverse industries. È martech e digital business expert specializzato in e-commerce, CRM e omnichannel. Tiene speech per la Business School del Sole24Ore e la SDM dell'Università di Bergamo e per vari eventi di settore, si occupa inoltre di formazione per aziende.
paolo boz
PAOLO BOZ
Comunicatore digitale, imprenditore dal 2014 con la web agency Dot Business, realizza progetti web per microimprese e PMI. Si occupa di SEO strategica, strategie e-commerce per microimprese, Google Analytics e Google Ads. È docente presso la Business School del Sole24Ore, l'Università di Parma e per le camere di commercio di Udine, Bratislava e della Venezia Giulia.
barbara bontempi
BARBARA BONTEMPI
Board advisor e digital transformation manager, è la fondatrice di Outcome, agenzia di strategic planning. Si occupa di digital marketing con focus su unconventional media, direct response e creative planning. È lecturer (Università Cattolica di Milano, Accademia di Comunicazione, IED, NABA) e company trainer sui temi della trasformazione digitale.
chiara isola
CHIARA ISOLA
Formazione accademica in campo ingegneristico ed economico tra Politecnico di Milano, La Sapienza, Strathclyde University (UK) e Blekinge Institute of Technology (Svezia) presso il quale ha studiato per l'MBA. Attualmente lavora a un dottorato di ricerca in Norvegia. Il suo profilo multidisciplinare diventa utile nel Business Strategy & Development per sfide che coinvolgono Sostenibilità, Decarbonizzazione e Digital Transformation. Si occupa inoltre di formazione.
andrea zicchetti
ANDREA ZICCHETTI
Laureato al Politecnico di Milano in ingegneria del Software con specializzazione nel ramo della comunicazione, si occupa di sviluppo di piattaforme software e database per aggregare e analizzare dati di marketing multicanale. Relatore in svariate conferenze sui temi dello sviluppo cross-platform su dispositivi Mobile e all'Università di Pisa in merito all'analisi dei dati di performance di campagne social.

Calendario delle lezioni

STRATEGIE

Venerdì 1 ottobre
9.00 – 13.00
Data Awakeness | Paolo Raineri

14.00 – 18.00
Data literacy e basi di statistica | Fabrizio Ziantoni

 

Sabato 2 ottobre
9.00 – 13.00
Il cambiamento del paradigma del cliente: la nuova customer journey | Pepe Moder

 

Venerdì 8 ottobre
9.00 – 13.00
Strategie social: costruire i propri insight a partire dai dati | Daniela Ghidoli

14.00 – 18.00
Impostare e integrare la strategia di comunicazione sui social media: dalla brand strategy alla content strategy | Daniela Ghidoli

 

GESTIONE

Sabato 9 ottobre

9.00 – 13.00
SEO strategica: generare traffico facendo branding.
Copywriting data-driven persuasivo | Paolo Boz

 

Venerdì 15 ottobre
9.00 – 13.00
CRM e marketing automation | Francesco del Bosco

14.00 – 18.00
Impostare, produrre e gestire un piano editoriale – Parte 1 | Matteo Brilli

 

Sabato 16 ottobre
9.00 – 13.00
Padroneggiare Big & Small Data – Parte 1 | Chiara Isola – Andrea Zicchetti

 

Venerdì 22 ottobre
9.00 – 13.00
Padroneggiare Big & Small Data – Parte 2 | Chiara Isola – Andrea Zicchetti

14.00 – 18.00
Impostare, produrre e gestire un piano editoriale – Parte 2 | Matteo Brilli

 

INTERAZIONE

Sabato 23 ottobre
9.00 – 13.00
Social media guidelines & community management | Valentina Mirandola

 

Venerdì 29 ottobre
9.00 – 13.00
Principi di crisis management e online reputation | Valentina Mirandola

14.00 – 18.00
Social media engagement – Parte 1 | Valentina Mirandola

 

Sabato 30 ottobre
9.00 – 13.00
Social media engagement – Parte 2 | Valentina Mirandola

 

VISIBILITÀ

Venerdì 5 novembre
9.00 – 13.00
Integrazione del piano di Social Media ADV | Barbara Bontempi

14.00 – 18.00
Dall’Advertising al Programmatic Buying sui Social Media: la pianificazione delle campagne di comunicazione | Barbara Bontempi

 

Sabato 6 novembre
9.00 – 13.00
Social Media Analytics e la misurazione delle campagne: il funnel dai fan al direct checkout | Barbara Bontempi

 

Venerdì 12 novembre
9.00 – 13.00
Growth hacking per la conversion | Barbara Bontempi

 

Venerdì 26 novembre
9.00 – 13.00
Esposizione finale field project | Commissione

Dettagli del Corso

Durata del Corso

La durata è di 6 week-end (venerdì e sabato) a partire dal 1 ottobre 2021 fino al 12 novembre 2021.
Venerdì 26/11/2021 è la giornata riservata all’esposizione finale del field project realizzati singolarmente durante il corso.

Il corso si svolgerà online grazie all’ausilio di strumenti di comunicazione a distanza (Google Meet, Zoom, Teams) e a tool di collaborazione e co-creazione (Miro, Trello etc).

Le lezioni coprono tutti i venerdì (9.00 – 13.00 // 14.00 – 18.00) e i sabati mattina (9.00 – 13.00).

Il sabato pomeriggio viene lasciato libero per lavorare al progetto e a possibili esercitazioni.

Tra la fine delle lezioni e l’esposizione del progetto finale vengono lasciate due settimane, per permettere ai partecipanti di ultimare al meglio la challenge sviluppata.

Il corso offre anche 6 ore di tutoring individuale di cui ogni partecipante potrà usufruire in modo facoltativo durante il periodo del corso.

Numero di partecipanti

L’attivazione del corso è subordinata a un numero minimo di 10 partecipanti.

Retta

La retta è di € 2.100,00 + IVA

Attestato di partecipazione

Al termine del corso, verrà rilasciato un attestato di partecipazione.
Per ottenerlo sarà necessario partecipare ad almeno il 75% delle lezioni.

Come iscriversi

Per iscriversi è necessario inviare il modulo di iscrizione, compilato in tutte le sue parti e firmato per accettazione, tramite e-mail a info@accademiadicomunicazione.org, accompagnato dalla copia della ricevuta del bonifico bancario relativo alla quota di partecipazione.

Sul bonifico bancario dovrà essere chiaramente indicata la causale:
“Iscrizione corso Data Driven Social Communication”.

Dati per bonifico bancario

FONDAZIONE ACCADEMIA DI COMUNICAZIONE
BANCA SELLA
IT 73 Y 03268 01603 052878097050

Scadenza iscrizioni

Il termine ultimo per iscriversi è fissato al 15 settembre 2021.

Modulo di iscrizione

Scarica qui il modulo di iscrizione.

Sei interessato? Scrivici, ti risponderemo al più presto

Modulo di contatto



    Come hai saputo del Corso?



   - Ho preso visione dell'informativa al trattamento dei dati Reg. UE 679/16 per la finalità di gestione della richiesta inoltrata con il presente modulo di contatto.

 - INOLTRE, esprimo consenso all'utilizzo dei miei dati personali per ricevere, alla mail sopra indicata, news e comunicazioni varie riguardanti l'attività e le iniziative di Fondazione Accademia di Comunicazione.
È fatta salva la possibilità di scegliere liberamente di non spuntare la presente casella, negando, di fatto, il suo consenso per tali finalità.
Si specifica che, comunque, una volta prestato il consenso mediante spunta della casella, può revocarlo in ogni momento, inviando mail a fondazioneaccademia@pec.it senza che ciò abbia alcuna conseguenza sulla possibilità di perseguire le finalità primarie sopra indicate.